STUDIO DI UN CASO

Soluzione personalizzata: detto
fatto

 

PROGETTO:

Neenah Paper Inc.

LUOGO:

Stevens Point (WI), USA

COMPLETAMENTO:

2012

APPLICAZIONE:

Trasporto di agenti chimici

PRODOTTO:

aquatherm blue pipe

 

 

LA SFIDA:

Doveva essere installato un sistema di tubazioni durevole, che fosse adatto al trasporto in pressione di colori liquidi aggressivi. 

LA SOLUZIONE:

I circa 5800 metri di aquatherm blue pipe, connessi con circa 4250 parti stampate e valvole, sono stati installati e hanno superato alla prima la prova in pressione.

 

VANTAGGI aquatherm:

  • Il materiale PP-R è resistente alla corrosione rispetto agli agenti chimici.
  • I giunti a saldare sono facilmente eseguibili e molto sicuri.
  • Grazie al sistema di tubi usato da aquatherm si sono realizzati significativi risparmi nei tempi di lavoro in paragone ai sistemi alternativi.

La cartiera usa aquatherm blue pipe per il trasporto di colore in pressione
Neenah Paper Inc.
(NPI) è una cartiera premium negli Stati Uniti.
Dopo che NPI ebbe rilevato la cartiera „The Whiting Mill“ a Stevens Point, si presentò la necessità di ampliare le capacità di produzione, per coprire la domanda di carte ad uso intensivo di colore.
Quindi la ditta cercò una soluzione per stoccare più di 24 diversi tipi di colori liquidi da usare in pressione e per trasportarli da uno dei quattro serbatoi di alimentazione ai numerosi punti di distribuzione della fabbrica.
Trovare la giusta materia prima aveva la massima priorità e vennero prese in considerazione diverse possibilità.
«L’acciaio inox, come alternativa possibile, non era però la scelta giusta, data la sua dubbia economicità da un lato, e i problemi di corrosione che avrebbero causato alcuni colori aggressivi dall’altro.
Si rendeva necessario un impianto misto, che tuttavia avrebbe limitato la flessibilità di trasporto i colori fra i diversi serbatoi», ha chiarito Kevin Calhoun, ingegnere presso NPI.
La sfida era quella di trovare una soluzione uniforme che fosse più economica del politetrafluoroetilene (PTFE) o dell’acciaio inossidabile e che avesse una dilatazione longitudinale inferiore rispetto ai tubi in polivinilcloruro clorurato (CPVC) o in polietilene (PE).
Era cruciale anche una più elevata resistenza chimica rispetto a quella dell’acciaio inox o del CPVC.
Il sistema di tubi aquatherm blue pipe di polipropilene (PP-R) era chiaramente pionieristico sotto tutti gli aspetti.
L’eccezionale resistenza chimica del polipropilene lo ha reso una soluzione adeguata per quest’applicazione molto speciale.
In conclusione furono due i fattori determinanti nella scelta di NPI: la tecnologia dei laminati in fibra, a cui consegue una piccolissima dilatazione longitudinale e superiori livelli di pressione e portata dei tubi aquatherm rispetto ad altri sistemi di tubazioni in plastica.
Un’altra sfida posta dal progetto era il rigido programma dei tempi.
«NPI si pregia di avere un incomparabile servizio clienti e un’ottima disponibilità del prodotto.
L’eventuale mancato inizio della produzione alla data prevista, avrebbe potuto comportare il rischio di interruzioni d’esercizio presso i nostri clienti.
Quindi si è dovuta fare l’installazione in modo rapido, competente e senza problemi», ha sottolineato Calhoun.
Nel complesso 5800 metri di tubo furono connessi con circa 4250 fra pezzi stampati e valvole e installati senza difficoltà.
Brad Murphy, esperto presso Columbia Pipe & Supply, che operava come agente aquatherm nel quadro del progetto, confermò:
«Quando si fece la prova di pressione al termine dei lavori, Neenah Paper constatò la presenza di fuoriuscite nei punti di giunzione.»
Quello che rendeva il compito anche più complesso era che i lavoratori dovevano tollerare condizioni estreme con temperature altissime.
«I lavori furono eseguiti nei caldi mesi estivi e ai piani sottostanti la cartiera dotati di minima circolazione dell’aria.
Grazie ad aquatherm blue pipe i lavori poterono essere ultimati rapidamente e con facilità»,
ha detto Tony Heil, Project Manager presso l’impresa di installazione August Winter & Sons, Inc.
«E paragonando direttamente i costi fra la soluzione in acciaio e aquatherm blue pipe abbiamo risparmiato circa il 58 per cento dei lavori d’installazione e il 51 per cento dei costi di materiale.»
Dato che questo era il primo impianto con prodotti aquatherm per August Winter & Sons, Inc., gli installatori dovettero assistere a corsi di formazione intensivi prima dell’inizio dei lavori e solo dopo pochi giorni i collaboratori riuscirono a saldare i tubi con facilità.

«E paragonando direttamente i costi fra la soluzione in acciaio e aquatherm blue pipe abbiamo risparmiato circa il 58 per cento dei lavori d’installazione e il 51 per cento dei costi di materiale.»

Tony Heil, Project manager presso l’impresa installatrice August Winter & Sons, Inc.

Contatti
aquatherm srl
via Curzio Malaparte snc – Z.I. Le Tre Ville
50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel.: 055 054 3600
E-mail: info@aquatherm.eu