STUDIO DEL CASO

Sostenibile, efficiente dal punto di vista energetico e sicuro

 

PROGETTO:

Campus delle Nazioni Unite

POSIZIONE:

Bonn, Germania

COMPLETAMENTO:

2021

APPLICAZIONE:

Sprinkler

PRODOTTO:

aquatherm red pipe

LA SFIDA:

Per il nuovo edificio nel Campus delle Nazioni Unite, si è cercato un sistema sprinkler che potesse essere installato direttamente nel cemento delle lastre del pavimento in un soffitto cavo.

LA SOLUZIONE:

Nonostante le camere d’aria utilizzate in questo tipo di soffitto, il tubo rosso aquatherm poteva essere facilmente integrato nei soffitti a pavimento grazie alla sua flessibilità. Inoltre, il sistema ha assicurato un processo di costruzione migliorato grazie agli elementi prefabbricati.

Protezione antincendio invisibile grazie al tubo rosso aquatherm nel nuovo nuovo grattacielo nel campus delle Nazioni Unite

Bonn ha un’altra attrazione: dopo un periodo di costruzione di circa quattro anni, un grattacielo di 18 piani è stato eretto nel Campus delle Nazioni Unite direttamente sul Reno, in cui le Nazioni Unite troveranno un’altra sede. L’edificio, che si trova tra l’ex palazzo del parlamento della Repubblica di Bonn (“Langer Eugen”) e il World Conference Center, si distingue non solo in termini di sostenibilità ed efficienza energetica, ma anche nel campo della sicurezza.

Al fine di creare spazio per la crescita futura, la Bundesanstalt für Immobilienaufgaben (Agenzia federale per i compiti immobiliari), come proprietario del campus che forma il centro delle organizzazioni delle Nazioni Unite a Bonn, ha deciso di costruire il nuovo edificio. Sotto la direzione dell’Ufficio Federale per l’Edilizia e la Pianificazione Regionale (BBR), è stato costruito uno snello grattacielo con 17 piani superiori e 3 piani interrati su una superficie di circa 20 x 30 metri; il 18° piano è un piano sfalsato che serve i servizi dell’edificio. I costi totali ammontano a circa 75 milioni di euro. Grazie alla sua impronta relativamente piccola, l’edificio, che è stato progettato dall’architetto berlinese Stefan Lippert, si fonde con gli edifici esistenti e invade il meno possibile l’area verde circostante del campus. Un punto culminante è la pelle esterna in vetro della torre di uffici, che è interrotta da giardini d’inverno a due piani. Questi forniscono un collegamento con lo spazio verde circostante e sono utilizzati dai circa 330 dipendenti come luogo di incontro e di relax durante le pause.

L’edificio, che ha una superficie utile di circa 8400 metri quadrati, è progettato come una casa passiva a risparmio energetico. Un pozzo geotermico serve come fonte di energia rigenerativa, la sua acqua viene utilizzata per il raffreddamento e il riscaldamento tramite scambiatori di calore. Anche il calore residuo generato dai sistemi IT della sala server è integrato nel ciclo energetico. Inoltre, l’acqua del pozzo è usata per tirare lo sciacquone dei gabinetti al fine di conservare la preziosa risorsa dell’acqua potabile.

Ragioni di spazio e di architettura

Per fornire la sicurezza necessaria in caso di incendio, è stato installato il tubo rosso aquatherm. Questo è il primo sistema di tubazioni sprinkler in plastica ad essere certificato da VDS Schadenverhütung GmbH, il più grande istituto europeo per la sicurezza aziendale. Il sistema proviene da aquatherm, il produttore leader mondiale di sistemi di tubazioni in plastica in polipropilene per la costruzione di impianti e servizi di costruzione.

“Il tubo rosso aquatherm è stato scelto per ragioni di spazio e di architettura”,

spiega Thomas Schwarz, capo dell’ufficio tecnico di Eschweiler di Caverion Deutschland GmbH e specialista VDS responsabile per la regione del Nord Ovest. L’azienda ha posato il sistema a umido come tubo della linea sprinkler e linea di distribuzione nelle dimensioni 63 mm e 75 mm direttamente nel calcestruzzo delle lastre tamburate utilizzate nell’oggetto. Nonostante le camere d’aria utilizzate in questo tipo di soffitto, che assicurano una minore richiesta di calcestruzzo e quindi portano a vantaggi statici e architettonici, il sistema potrebbe essere facilmente integrato nelle solette grazie alla sua flessibilità. Complessivamente sono stati utilizzati circa 2800 m di tubo rosso aquatherm, che grazie al metodo di posa salvaspazio e invisibile nel calcestruzzo ha permesso la massima libertà creativa per quanto riguarda il design del soffitto.

La posa nel calcestruzzo è resa possibile dal materiale speciale: il tubo rosso aquatherm è costituito dal polipropilene plastico, in particolare dal materiale fusiolen® PP-R FS sviluppato da aquatherm. Questo offre un alto livello di sicurezza grazie alle sue proprietà ignifughe (classe B1 dei materiali da costruzione) e alla sua resistenza alla corrosione. In confronto, i sistemi sprinkler in metallo possono essere installati nel calcestruzzo solo con speciali misure di protezione. La ragione di ciò è la corrosione, che inevitabilmente si verifica quando il metallo e il calcestruzzo bagnato si incontrano. La protezione speciale dei sistemi di tubi metallici rende l’installazione nel calcestruzzo complessa e costosa.

Rispetto delle scadenze grazie alla prefabbricazione

Grazie alla fusione, il sistema di tubi aquatherm red pipe è stato collegato a un’unità omogenea, coesa e quindi sicura. Il tubo e il raccordo sono stati riscaldati brevemente con strumenti forniti a questo scopo e poi semplicemente uniti. Nel progetto di costruzione sono stati utilizzati anche i tubi a corda, che sono stati prefabbricati direttamente nella fabbrica aquatherm.

“La prefabbricazione ha contribuito in modo significativo al rispetto delle scadenze per la costruzione del guscio, in quanto gli elementi sono stati consegnati in tempo e la saldatura sulla cassaforma è stata ridotta al minimo”, dice Thomas Schwarz. “Non è stata necessaria una logistica dei materiali su piccola scala e lo stoccaggio di parti individuali in loco. Il personale di montaggio poteva essere pianificato, impiegato e tenuto a disposizione in modo continuo ed efficace grazie alla prefabbricazione”.

La leggerezza del tubo rosso aquatherm – soprattutto rispetto ai sistemi sprinkler in tubi d’acciaio – ha semplificato ulteriormente la movimentazione in cantiere.

“La logistica del materiale tramite la gru a guscio era ottimale”, conferma anche Thomas Schwarz.

Contatti: aquatherm srl | via Curzio Malaparte 10| 50013 Campi Bisenzio (FI) | Tel: +439 055 0543600 | info@aquatherm.eu

GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner