STUDIO DEL CASO

Una seconda vita per una vecchia fattoria

 

PROGETTO:

Fattoria di ristrutturazione

POSIZIONE:

Frielinghausen, Germania

COMPLETAMENTO:

2019

APPLICAZIONE:

Riscaldamento di superficie

PRODOTTO:

aquatherm black system

LA SFIDA:

Durante la ristrutturazione di una casa colonica del 1896, doveva essere installato un sistema di riscaldamento a pannelli a risparmio energetico. Tuttavia, le soluzioni standard erano impossibili a causa delle condizioni strutturali.

LA SOLUZIONE:

Grazie alla sua applicazione flessibile il sistema aquatherm black può essere installato senza problemi nel soffitto, nella parete e nel pavimento e da allora fornisce un piacevole calore e bassi costi di riscaldamento.

sistema aquatherm black convinto grazie alla flessibilità
Applicazione in soffitto, parete e pavimento

ALe vecchie case riservano molte sorprese. Anche la famiglia Masur l’ha scoperto quando si è messa a ristrutturare una cascina del 1896. Nel campo del riscaldamento, le soluzioni standard erano quasi impossibili. Grazie a un prodotto innovativo di aquatherm, sono state trovate soluzioni anche per aree difficili.

Tranquillo. Questa è la parola appropriata per Frielinghausen, un distretto di Eslohe nel Hochsauerlandkreis. Poco meno di 100 abitanti, un piccolo fiume idilliaco, una cappella. E alla periferia del villaggio, proprio accanto alla foresta, una cascina che ha più di 120 anni. August e Käthe Koch allevavano qui mucche, maiali e galline e offrivano ai loro figli e nipoti un posto tranquillo e spensierato per crescere. Uno di questi nipoti è Tobias Masur.

“Associo solo cose positive a questo posto. Da bambino, la fattoria era un grande parco giochi d’avventura per me”, ricorda.

Dopo la morte dei nonni, l’edificio, che consiste in una casa principale e un fienile adiacente, è rimasto vuoto per anni. Finché il 43enne ha deciso di dare alla fattoria una seconda vita.

“Volevo che la sede della famiglia fosse conservata e continuasse a vivere”, spiega.

Sua moglie Lisa era scettica all’inizio, dopo tutto la coppia aveva trasferito il suo centro di vita dal Sauerland a Colonia solo qualche tempo prima. Ma quando aspettavano un bambino, la vita tranquilla in campagna sembrava una buona alternativa alla vita in città.

Questo accadeva sette anni fa – e i lavori di ristrutturazione hanno richiesto altrettanto tempo. La famiglia Masur, ora con le figlie Clara, Paula e Hilda, ha svolto gran parte del lavoro da sola, ma in luoghi difficili ha chiamato uno specialista. I circa 270 metri quadrati di spazio abitativo nella casa principale e il piano superiore del fienile sono stati quasi completamente sventrati e ricostruiti, ma il fascino della casa doveva essere conservato.

Installazione veloce anche in aree difficili

I Masur avevano molti requisiti per la nuova tecnologia di riscaldamento che doveva essere installata. In ogni caso, dovrebbe essere efficiente dal punto di vista energetico e creare un clima interno confortevole. La famiglia sognava da tempo il riscaldamento a pavimento, che avrebbe fornito un calore costante e piacevole in inverno. Tuttavia, come sembrava all’inizio, questo sogno era difficile da realizzare: A causa della statica, non è stato possibile applicare un ulteriore strato di massetto nel piano superiore del fienile, in cui il riscaldamento a pavimento è classicamente posato. Nella casa principale, le vecchie assi del pavimento in quercia dovrebbero essere conservate senza troppo sforzo. -Tobias Masur:






Usare i radiatori non era un’opzione per noi per ragioni visive”.

La famiglia era quindi alla ricerca di un sistema di riscaldamento che potesse essere adattato in modo particolarmente flessibile alle condizioni spaziali. Il risultato della loro ricerca: aquatherm black system. In combinazione con una caldaia a condensazione a olio, il sistema di riscaldamento a pannelli, che può essere utilizzato anche per il raffreddamento, viene utilizzato in tutto l’edificio e può essere facilmente controllato utilizzando una soluzione di smart home. Nel seminterrato della casa principale, che contiene il soggiorno, la sala da pranzo e la cucina, il sistema aquatherm black è stato installato sul soffitto. Grazie alla sua bassa altezza di installazione, che è solo 24,5 millimetri compresi i collettori, le guide di montaggio e le connessioni, la perdita di altezza della stanza è molto bassa e non porta a nessuna restrizione.

“Sono rimasto particolarmente colpito dalla rapidità con cui il sistema è stato installato; dopo tutto, stavamo già vivendo nella casa in quel momento e siamo stati felici di avere pochissime restrizioni dal lavoro di installazione”, ha detto il designer della comunicazione.

Perché il sistema -aquatherm black, che è fatto di polipropilene di plastica resistente alla corrosione, è consegnato al cantiere come un registro finito – il cliente determina la dimensione. Nel caso della fattoria, sono stati utilizzati registri di lunghezza compresa tra uno e cinque metri. Questo significava che il sistema poteva essere posato con precisione, velocemente e – grazie al suo peso ridotto – facilmente anche in aree difficili come il soffitto.

Calore confortevole nella doccia

Nella soffitta della casa principale, dove tra l’altro si trovano le camere da letto, i Masur hanno deciso di utilizzare il sistema nel muro.

“Poiché la casa era ben isolata, abbiamo bisogno solo di una piccola quantità di riscaldamento nella soffitta, che è completamente coperta montandola sul muro. Così, come nel seminterrato, le vecchie assi del pavimento non hanno dovuto essere smontate”.

Per il bagno è stata scelta una soluzione speciale: I registri neri sono stati integrati nella doccia e quindi forniscono un calore accogliente non appena si entra nella stanza umida. L’installazione è stata fatta su due lati della parete della doccia.

Grazie al sistema aquatherm black la famiglia ha trovato una soluzione anche per il problema statico del vecchio fienile: al posto dell’improponibile strato di massetto con il classico riscaldamento a pavimento, sulla vecchia volta del pavimento è stato montato un pavimento in pannelli di posa OSB accanto a un isolamento, sul quale è stato avvitato il sistema di riscaldamento e raffreddamento a superficie.

Clima piacevole nella stanza, bassi costi di riscaldamento

Dopo aver completato i lavori di costruzione, la famiglia di cinque persone è soddisfatta non solo dell’installazione senza problemi del sistema di riscaldamento e raffreddamento a pannelli, ma anche delle piacevoli temperature create dal sistema. Il motivo è il calore radiante: paragonabile al sole, il sistema aquatherm black riscalda gli oggetti e i corpi che si trovano nella stanza. Questi cedono la temperatura in modo uniforme all’aria della stanza, che di conseguenza viene riscaldata solo in modo insignificante. Questo crea un clima interno naturale e piacevole senza correnti d’aria. Grazie alle temperature di mandata molto più basse con cui funziona il sistema rispetto ai classici sistemi di riscaldamento a pannelli, la famiglia risparmia molti soldi nei mesi invernali.

“Per un edificio così vecchio, siamo molto soddisfatti dei costi di riscaldamento”, conclude Tobias Masur.

Ora nulla si oppone a una vita spensierata in campagna.

“Sono rimasto particolarmente colpito dalla rapidità con cui il sistema è stato installato, dopo tutto stavamo vivendo nella casa in quel momento e siamo stati felici di avere pochissime restrizioni a causa dei lavori di installazione”.

 

Tobias Masur, proprietario di casa

Contatta
aquatherm GmbH
Biggen 5
57439 Attendorn
Germania
Telefono: +49 2722 950 0
Indirizzo e-mail: info@aquatherm.de

GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner