STUDIO DEL CASO

Un clima in cui sentirsi bene

 

PROGETTO:

Ospedale AZ Delta

POSIZIONE:

Roeselare, Belgio

COMPLETAMENTO:

2020

APPLICAZIONE:

Raffreddamento di superficie

PRODOTTO:

aquatherm black system


LA SFIDA:

Per garantire che i pazienti, i visitatori e il personale si sentano a proprio agio nel nuovo edificio dell’ospedale, si è cercata una forma di climatizzazione a risparmio energetico, facile da installare e sostenibile.

LA SOLUZIONE:

Il sistema aquatherm black ha soddisfatto tutti i requisiti ed è stato utilizzato su più di 24.000 metri quadrati in un soffitto a cassette metalliche.

il sistema aquatherm black fornisce un piacevole raffreddamento nel nuovo edificio dell’ospedale

All’AZ Delta Hospital, Campus Rumbeke, l’attenzione deve essere rivolta all’individuo. Il nuovo edificio, che è stato costruito a Roeselare-Rumbeke, in Belgio, a circa 100 chilometri da Bruxelles, è stato progettato con questa premessa in tutte le aree. Questo inizia con l’orientamento delle camere dei pazienti, che permettono una vista sulla natura incontaminata delle Fiandre occidentali, e finisce con la divisione delle aree dell’ospedale in cluster per diversi quadri clinici. Per garantire che i pazienti, i visitatori e il personale si sentano a proprio agio, nell’edificio viene utilizzato uno speciale sistema di aria condizionata.

Più di 24.000 metri quadrati e quindi tre campi da calcio e mezzo – questa è la dimensione dell’area coperta dal sistema aquatherm black nel nuovo edificio dell’ospedale. I registri in polipropilene nero forniscono un piacevole raffreddamento nei mesi caldi – e senza fastidiose correnti d’aria o turbolenze di polvere. Il sistema di tubature resistente alla corrosione di aquatherm è stato installato in un soffitto a cassetta di metallo in tutte le 450 camere dei pazienti; fornisce anche un piacevole raffreddamento nelle stanze delle infermiere.

“Abbiamo lavorato con il sistema per molti anni”, spiega Nico Van Opstaele, consulente per i soffitti climatici di Beddeleem.

L’azienda è specializzata in pareti divisorie fisse e mobili, controsoffitti e finiture di edifici per uffici, tra le altre cose, ed è stata responsabile della progettazione e dell’installazione del sistema -aquatherm black presso l’ospedale AZ Delta.

“Soprattutto l’installazione facile e pulita, soprattutto rispetto ai tubi di rame o di alluminio, ci ispira sempre”.

Per garantire un’installazione rapida e quindi il rispetto delle scadenze in loco, i registri di sistema aquatherm black resistenti alla corrosione sono stati prodotti in modo specifico già nello stabilimento principale del gruppo di aziende aquatherm ad Attendorn, in modo da dover essere inseriti solo nei soffitti a cassetta in metallo dell’oggetto.

“Per l’installazione, la flessibilità del sistema aquatherm black è un altro vantaggio”, dice Nico Van Opstaele. “Le rientranze nel sistema di tubazioni – per esempio delle lampade a soffitto – possono essere prese in considerazione individualmente e realizzate senza problemi. Inoltre, l’aspetto ecologico ci convince”.

Il materiale polipropilene non è solo caratterizzato da una lunga durata, ma anche da una compatibilità ambientale intrinsecamente molto buona e dalla riciclabilità.

Nell’ospedale AZ Delta vengono utilizzate sei macchine frigorifere con una potenza di 1000 KW ciascuna che assicurano, in combinazione con scambiatori di calore, che l’acqua scorra con una temperatura di 15 gradi Celsius attraverso i registri del sistema aquatherm black e raffreddi efficacemente le stanze dei pazienti e delle infermiere. Un sistema di ventilazione regola l’umidità. La temperatura relativamente alta rispetto ad altri sistemi di raffreddamento permette un funzionamento particolarmente economico. In combinazione con un soffitto a cassette metalliche, i registri assicurano un’ottima distribuzione del freddo.

Così il sistema aquatherm black si adatta esattamente al concetto di sostenibilità del nuovo ospedale, che è progettato per rendere tutte le attività il più possibile efficienti dal punto di vista energetico. Tra le altre cose, i tetti verdi dell’ospedale servono da isolamento termico in inverno e da scudo termico in estate, un sistema di recupero dell’acqua piovana conserva la preziosa risorsa dell’acqua, e i LED forniscono un’illuminazione a risparmio energetico. Due impianti di cogenerazione generano non solo energia ma anche calore per il riscaldamento e l’acqua calda, riducendo così il consumo energetico e le emissioni di anidride carbonica.

“Soprattutto l’installazione facile e pulita, soprattutto rispetto ai tubi di rame o di alluminio, ci ispira sempre”.

Nico Van Opstaele, consulente per il soffitto climatico presso Beddeleem

Contatto: aquatherm GmbH | Biggen 5 | 57439 Attendorn Germania | Tel: +49 2722 950 0 | info@aquatherm.de

GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner