STUDIO DEL CASO

Controllo della temperatura ambiente a basso costo e basso sforzo di installazione

PROGETTO:

Edificio per uffici Zuber Beton GmbH

POSIZIONE:

Crailsheim, Germania

COMPLETAMENTO:

2020

APPLICAZIONE:

Riscaldamento e raffreddamento di superficie

PRODOTTO:

aquatherm black system

 

LA SFIDA:

Per il suo nuovo edificio per uffici, la Zuber Beton GmbH cercava un sistema di riscaldamento e raffreddamento affidabile che potesse essere inserito facilmente e rapidamente nei pannelli a soffitto termicamente attivi e che risparmiasse energia.

LA SOLUZIONE:

Il sistema aquatherm black ha convinto per il bassissimo sforzo di installazione nell’impianto di calcestruzzo e per le ottime prestazioni di riscaldamento/raffreddamento.

La Zuber Beton GmbH punta su pannelli per soffitto termicamente attivi con il sistema aquatherm black

Hmangiare e raffreddare attraverso i componenti dell’edificio come i soffitti sta diventando sempre più importante negli uffici e negli edifici industriali. I pannelli a soffitto termicamente attivi offrono un’ampia gamma di vantaggi, dal risparmio dei costi e dalla piacevole regolazione della temperatura ambiente alle applicazioni universali e ai brevi tempi di installazione. Anche la Zuber Beton GmbH lo sa e ha deciso di utilizzare il sistema aquatherm black nei pannelli del soffitto per la nuova costruzione del suo edificio per uffici.

La Zuber Beton GmbH di Crailsheim fa parte della Zuber Holding GmbH, che comprende anche due uffici di progettazione e una società di logistica. Lo specialista per calcestruzzo architettonico, facciate in calcestruzzo, calcestruzzo faccia a vista e scale in calcestruzzo faccia a vista ha costruito un edificio per uffici con circa 1.500 metri quadrati di superficie lorda nella sede dell’azienda a Crailsheim, che contiene anche sale per riunioni di progettisti/architetti e mostre.

“Zuber è un’azienda orientata all’innovazione, quindi ci affidiamo a sistemi innovativi anche nel nostro progetto di costruzione”, spiega Dipl. Ing. Laurenz Zuber, amministratore delegato della Zuber Beton GmbH.

Nel campo del riscaldamento e del raffreddamento l’azienda ha deciso di attivare il soffitto di cemento nell’edificio vicino alla superficie con il sistema aquatherm black in un soffitto prefabbricato. I registri, fatti di polipropilene plastico resistente alla corrosione, sono stati installati su circa 930 metri quadrati di superficie del soffitto ad una distanza di circa 1,5 centimetri dal bordo inferiore del cemento.

“A causa della bassa copertura di calcestruzzo, otteniamo un’alta capacità di riscaldamento/raffreddamento”, ha detto Zuber.

L’installazione nel soffitto offre vantaggi sistematici, specialmente per il raffreddamento passivo: A differenza dei sistemi di condizionamento dell’aria convenzionali, che estraggono il calore dalla stanza per mezzo dello scambio d’aria, i soffitti freddi dissipano il carico di raffreddamento principalmente per mezzo della radiazione dalla stanza. Le correnti d’aria vengono eliminate con questo processo. Durante il riscaldamento, il calore viene trasferito quasi esclusivamente per irraggiamento – l’effetto è un alto livello di comfort per l’utente e una distribuzione uniforme del calore in tutta la stanza.

Risparmio di tempo grazie alla produzione di precisione

Il nuovo edificio è una KfW Efficiency House 55 con un fabbisogno annuale di energia primaria di 33 kWh/m²a e un fabbisogno annuale di riscaldamento di 34,63 kWh/m²a. Il calcolo del fabbisogno energetico, che è stato eseguito dallo studio di ingegneria IfT Zuber GmbH, è stato la base per il progetto tecnico, che è stato elaborato da aquatherm. Sulla base della pianta e dei piani del soffitto a filigrana, i registri sono stati pianificati in dettaglio per ogni elemento del soffitto a filigrana. Le zone individuali per il controllo delle singole stanze sono state prese in considerazione in conformità con l’ordinanza sul risparmio energetico. In seguito i registri sono stati fabbricati direttamente nella fabbrica aquatherm. Laurenz Zuber:

“Il sistema aquatherm black ci ha convinto, perché abbiamo potuto ottenere uno sforzo di montaggio molto basso nella centrale di calcestruzzo. I registri sono stati inseriti direttamente nelle casseforme dei singoli elementi prefabbricati, collegati tra loro e pressati con aria per la prova di tenuta prima che il calcestruzzo fosse versato. In seguito, in cantiere, i singoli elementi di lastre prefabbricate devono solo essere collegati tra loro”.

Il sistema è alimentato con energia da una pompa di calore aria/acqua con basse temperature di mandata – condizioni perfette per il sistema di riscaldamento/raffreddamento di aquatherm. Il soffitto grezzo viene eseguito come un soffitto di cemento a vista. Grazie alla costruzione modulare dei registri del sistema aquatherm black, i registri possono essere fissati all’armatura inferiore, in modo che non ci siano punti di contatto visibili sul lato inferiore del soffitto prefabbricato a causa dei distanziatori. Di conseguenza, non è necessario un ulteriore trattamento del soffitto dopo l’installazione in loco.

“Siamo entusiasti del sistema reattivo che ci permette di riscaldare e raffreddare il nostro edificio per uffici in modo economico”, conclude l’amministratore delegato della Zuber Beton GmbH.

 

“Siamo entusiasti del sistema reattivo che ci permette di riscaldare e raffreddare il nostro edificio per uffici in modo economico”.

Dipl. Ing. Laurenz Zuber, amministratore delegato della Zuber Beton GmbH

Contatti: aquatherm srl | via Curzio Malaparte 10| 50013 Campi Bisenzio (FI) | Tel: +439 055 0543600 | info@aquatherm.eu

GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner